Andava dall’amante con l’auto del Comune – La Nazione – Siena

Andava dall'amante con l'auto del Comune – La Nazione – Siena.

Anche Maurizio Botarelli, sindaco della città che ha dato i natali a Rosy Bindi, è stato infatti iscritto nel registro degli indagati nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Montepulciano. Anche per lui l’accusa è di peculato d’uso ai danni della stessa amministrazione. Il primo cittadino avrebbe usato l’auto del Comune per uso personale: almeno una decina di viaggi effettuati con l’auto del Comune di Sinalunga da Botarelli nel Lazio. Viaggi fatti, a quanto emerge dalle indagini, per scopi privati e non istituzionali. Ora anche un dipendente del suo Comune è finito sotto accusa per le stesse motivazioni.